LA PROSSIMA PARTITA
18 OTTOBRE 2017

ORE 20.45

CHELSEA - ROMA







Ultimi argomenti
» Chelsea - ROMA - ore 20:45 il topic ufficiale
Oggi alle 22:13 Da bardamu

» partite giornata 8
Oggi alle 20:13 Da Cerezo74

» ROMA-NAPOLI ore 20,45 il topic ufficiale
Oggi alle 17:41 Da Framusician

» SERIE A - PUNTO DELLA SITUAZIONE
Lun 16 Ott 2017 - 16:24 Da bardamu

» Cerezo, sei un pazzo
Dom 15 Ott 2017 - 20:37 Da QuattroTreTre

» CI MANCA SEMPRE QUALCOSA
Dom 15 Ott 2017 - 20:29 Da QuattroTreTre

» ma di che parliamo???
Sab 14 Ott 2017 - 8:06 Da QuattroTreTre

» Roma Napoli - american version
Gio 12 Ott 2017 - 21:21 Da Cerezo74

» partite giornata 7
Gio 12 Ott 2017 - 8:40 Da aleforzaroma

» idalia - albania
Mar 10 Ott 2017 - 9:08 Da giova77

» Caro Bard ti scrivo......
Lun 9 Ott 2017 - 20:42 Da aleforzaroma

» MILAN-ROMA ore 18 il topic ufficiale
Dom 8 Ott 2017 - 19:23 Da aleforzaroma

» VOCI DI MERCATO STAGIONE 2017-18
Mer 4 Ott 2017 - 12:01 Da Framusician

» LA GRANDE SVOLTA
Mer 4 Ott 2017 - 8:55 Da Framusician

» Avviso ai forumisti
Mar 3 Ott 2017 - 8:21 Da aleforzaroma

» VITTORIA meritata!
Lun 2 Ott 2017 - 19:31 Da aleforzaroma

Iscrizione
Ultimissime
Sport
Highlights
Siti amici
asroma.it
asromaultras.org

ma questo ci fa o ci è?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da bardamu il Sab 27 Ago 2016 - 15:29

ROMA - "Spesso è importante vincere. A volte, però, è più importante resistere alle sconfitte". Nella conferenza stampa di Spalletti alla vigilia della trasferta di Cagliari, sono ancora assai presenti le scorie della sconfitta contro il Portoche ha negato l'accesso alla Champions League ai giallorossi. Nessuna possibilità, però, che il gruppo possa perdersi ulteriormente in analisi e riflessioni sul passato; per evitare il rischio di non riuscire ad andare oltre il richiamo del tecnico è al recupero della mentalità, "qualcosa che va al di là delle vittorie e delle sconfitte. La mentalità di impegnarsi sempre a prescindere dalle difficoltà". La transizione dal concetto "è la squadra più forte che abbia mai allenato", alla frase "ho una squadra di buoni calciatori" rende però l'idea di quanta e quale sia la delusione all'interno del Fulvio Bernardini.
 
SPALLETTI: "BISOGNA ANDARE AVANTI" - Al termine del cocente 0-3 incassato all'Olimpico dai lusitani, Spalletti - ancora turbato emotivamente da quanto visto in campo - aveva spontaneamente presentato all'attenzione dei tifosi il rischio che il risultato potesse "spezzare in due la squadra". A qualche giorno di distanza, senza aver ricevuto l'auspicato ausilio da un intervento funzionale sul mercato, ridimensiona tale possibilità evidenziando quanto di buono visto nella reazione di tutti i componenti di Trigoria: "I miei calciatori sono in movimento, vogliono andare avanti nonostante si siano fermati in quel tipo di frangente. Non hanno dimenticato il lavoro e l'impegno nel periodo precedente e meritano altre occasioni. Vogliamo passare questo momento e il comportamento dei professionisti della Roma ha evidenziato che è già messo alle spalle, nonostante dovremo far tesoro di una sconfitta tanto importante". 
 
"RIPARTIAMO DA DE ROSSI" - Guardare eccessivamente al passato, per il tecnico, è un esercizio che può privare risorse energetiche preziose ai reali - nuovi - obiettivi della squadra: "Ho passato ore a pensare ai miei errori, mi dispiace e c'è rammarico ma si deve passare allo step successivo, dando un contributo nel trovare altri stimoli e obiettivi. Non si guarda indietro. Ho una squadra di buoni giocatori e possibilità di scegliere tra due calciatori in quasi in tutti i ruoli. Quando non arrivano i risultati - ammette Spalletti - bisogna prendersi le proprie responsabilità e al termine della stagione si tireranno le somme e verranno prese decisioni". Nessuna decisione drastica, invece, per quanto riguarda De Rossi, reo di aver lasciato in dieci la squadra a causa di un intervento poco tempestivo che gli è costato il 14esimo rosso in carriera
: "E' il primo ad essere dispiaciuto - spiega Spalletti - sa quello che è successo e si è preso le sue responsabilità. Probabilmente è dipeso dal fatto che tenessimo troppo a quell'incontro ma ci teniamo De Rossi come calciatore, e il suo futuro come possibilità di risanare e mettere a posto tutto".
 
RECUPERO DELLA MENTALITA': "IMPEGNO E LAVORO" - A Cagliari non ci sarà Totti, a causa di qualche disturbo alla caviglia sinistra; quasi certamente neanche Juan Jesus (analogo problema del capitano). Secondo Spalletti - che recupera Alessandro Florenzi e che potrebbe optare per Bruno Peres come laterale in corsia sinistra - la chiave per tornare alla vittoria già dalla trasferta in terra Sarda è nel recupero della mentalità costruita dal suo arrivo nella capitale nella passata stagione: "Mentalità non significa vincere sempre. Da quando sono tornato alla Roma la squadra ha un suo modo di vivere, un modo di guardare agli obiettivi e migliorarsi nel quotidiano. Sono contento di quello che stanno facendo i miei calciatori - prosegue l'allenatore - e orgoglioso nonostante gli errori commessi, io per primo. Dobbiamo continuare su questa strada, un errore si può commettere". Come fare per non ripeterlo, sarà il campo a fornire le necessarie indicazioni. Certamente l'intenzione del gruppo è quella di "non dover per forza buttare all'aria tutto". Spalletti vaglierà con raziocinio un possibile nuovo utilizzo della difesa a tre: "Le ipotesi ci sono sempre quando si dispone di una rosa con diversi buoni calciatori. Ci abbiamo lavorato ma non credo riguardi l'imminenza della partita di domani". Sceglierà giorno dopo giorno il titolare tra i pali: "Abbiamo due portieri forti che valuto in base a ciò che vedo e che dovranno abituarsi a dover essere scelti di volta in volta, dando sempre il meglio". Eviterà, infine,

di pensare ai possibili problemi derivati dall'utilizzo di Kevin Strootman per la quarta gara consecutiva: "A Cagliari giocherà. Non ha dato alcun segnale negativo sulla condizione fisica nei giorni dopo le gare, o in allenamento o nelle valutazioni compiute dallo staff medico in base al recupero post-partita. I tifosi hanno apprezzato quando siamo rimasti in nove, è stato uno di quelli che ha fatto meglio e tutti noi dobbiamo andare in quella direzione lì".
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 9288
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da GialloRosso81 il Sab 27 Ago 2016 - 18:25

No va be allora è proprio cogl.ione ma cosa riparti da De Rossi?????
E' recidivo al 100% non fa altro che cazz.ate nelle partite importanti ( e lo avevo detto in anticipo) non è affidabile ormai c'è una lunghissima storia negativa è un giocatore morto per la Roma deve solo andarsene.
Mi sembra che i fatti parlino chiarissimi.
Poi se non si vuole guardare in faccia la realtà se ci sono altri interessi, se c'è un impegno economico che si vuole salvaguardare ad ogni costo, si sbaglia due volte.
Perseverando su de Rossi non solo non vinceremo mai ma mi fa ricredere sulla certezza che avevo su Spalletti:
Spalletti mi ha deluso si è comportato in modo pavido e schiavo dell'ambiente e della società .
Mi ero illuso che con la gestione del caso Totti fosse di un altra pasta di un altra forza morale invece alla prova dei fatti si è rivelato un debole come Garcia anzi forse peggio.
Mi ricrederò solo quando vedrò De Rossi stabilmente in panca al pari di Totti.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6934
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da Framusician il Sab 27 Ago 2016 - 18:33

"Ci teniamo De Rossi come calciatore, e il suo futuro come possibilità di risanare e mettere a posto tutto".


Ditemi cosa significa. 
avatar
Framusician
Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 22341
Data d'iscrizione : 04.12.08
Età : 43
Località : Barletta

Zodiaco : Leone Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da Framusician il Sab 27 Ago 2016 - 19:11

Risponde a noi?
Noi diciamo "Via De Rossi", loro rispondono "ce lo teniamo e pensiamo di poter ripartire da lui".
Attenzione però,  "come calciatore".
Quindi vuol dire che qualcuno in società che ha proposto di metterlo a pulire i cessi ci deve essere?

Pensare che un tempo ho ammirato quest'uomo pelato.
È proprio vero che le minestre riscaldate non ci dovrebbero mai essere.
avatar
Framusician
Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 22341
Data d'iscrizione : 04.12.08
Età : 43
Località : Barletta

Zodiaco : Leone Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da GialloRosso81 il Sab 27 Ago 2016 - 19:32

Io non riconosco più Spalletti: balbetta, appare incerto, dice frasi sconnesse, l'anno scorso era molto più carico esprimeva energie positive, era cazzuto e baldanzoso adesso sembra un cane bastonato con le orecchie basse e la coda tra le gambe.
Vedo un allenatore scarico  che arranca cercando di autoconvincersi di avere una squadra forte ma si vede lontano un miglio che non ci crede nemmeno lui.
Daje Lucia svejaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Intanto a cagliari rientra Florenzi e questa è un ottima notizia.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6934
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da bardamu il Sab 27 Ago 2016 - 21:04

Da questa è una delle roae più forti che abbia mai allenato a ho un gruppo di buoni giocatori...
Si ma poi l'importante è che poi in campo si creino le situazioni che poi facciano in modo che i giocatori abbiano i comportamenti giusti...
Tipo farsi cacciare fuori uno ogni 45 minuti...
Sto qua è totalmente fuori di testa, concordo con GranRaccordo
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 9288
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da QuattroTreTre il Sab 27 Ago 2016 - 23:34

Senza parole.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 14858
Data d'iscrizione : 16.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da Framusician il Mer 31 Ago 2016 - 13:07

http://m.laroma24.it/news/interviste-as-roma/2016/08/spalletti-vi-spiego-il-mio-calcio

Non sarà che i nostri non riescono a capire niente di queste novità?
avatar
Framusician
Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 22341
Data d'iscrizione : 04.12.08
Età : 43
Località : Barletta

Zodiaco : Leone Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: ma questo ci fa o ci è?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum