LA PROSSIMA PARTITA
18 OTTOBRE 2017

ORE 20.45

CHELSEA - ROMA







Ultimi argomenti
» Chelsea - ROMA - ore 20:45 il topic ufficiale
Oggi alle 22:13 Da bardamu

» partite giornata 8
Oggi alle 20:13 Da Cerezo74

» ROMA-NAPOLI ore 20,45 il topic ufficiale
Oggi alle 17:41 Da Framusician

» SERIE A - PUNTO DELLA SITUAZIONE
Lun 16 Ott 2017 - 16:24 Da bardamu

» Cerezo, sei un pazzo
Dom 15 Ott 2017 - 20:37 Da QuattroTreTre

» CI MANCA SEMPRE QUALCOSA
Dom 15 Ott 2017 - 20:29 Da QuattroTreTre

» ma di che parliamo???
Sab 14 Ott 2017 - 8:06 Da QuattroTreTre

» Roma Napoli - american version
Gio 12 Ott 2017 - 21:21 Da Cerezo74

» partite giornata 7
Gio 12 Ott 2017 - 8:40 Da aleforzaroma

» idalia - albania
Mar 10 Ott 2017 - 9:08 Da giova77

» Caro Bard ti scrivo......
Lun 9 Ott 2017 - 20:42 Da aleforzaroma

» MILAN-ROMA ore 18 il topic ufficiale
Dom 8 Ott 2017 - 19:23 Da aleforzaroma

» VOCI DI MERCATO STAGIONE 2017-18
Mer 4 Ott 2017 - 12:01 Da Framusician

» LA GRANDE SVOLTA
Mer 4 Ott 2017 - 8:55 Da Framusician

» Avviso ai forumisti
Mar 3 Ott 2017 - 8:21 Da aleforzaroma

» VITTORIA meritata!
Lun 2 Ott 2017 - 19:31 Da aleforzaroma

Iscrizione
Ultimissime
Sport
Highlights
Siti amici
asroma.it
asromaultras.org

Sempre la stessa storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sempre la stessa storia

Messaggio Da QuattroTreTre il Ven 17 Mar 2017 - 9:58

Anche quest'anno tutte le premesse e tutte le promesse ci abbandonano col suono dello sciacquone, non mi metto qui a millantare preveggenza o simili, il mio è senno di poi, ma anche su quello a Roma hanno problemi a sintonizzarsi. Perchè siamo cotti? Perchè Spalletti ha spremuto sempre gli stessi, colpevolmente (togliendo fiducia a gente che il campo non lo vedeva più) e incolpevolmente (non potendo contare su più uomini a centrocampo o su un centravanti di riserva perchè noi ci abbiamo i monumenti di quarant'anni e di cinquanta). E la difesa a tre? Sarei un ipocrita a non ammettere che per lunghi tratti è stata portatrice di ottimi risultati, ma sarei anche bugiardo se non dicessi che ultimamente aveva dato chiari segni di non essere più una garanzia, anzi pesava sulla fase di partenza del gioco come un macigno. Incomprensibile poi la rinuncia totale agli esterni d'attacco che erano stati la nostra forza l'anno scorso, in più quest'anno c'avevamo un centravanti in forma smagliante che ne avrebbe beneficiato. Ma Roma è Roma, la colpa sarà di Salah (tolto dalla fascia) e di Dzeko (che se magna li gol, anche se poi in Europa solo lui è altri tre hanno già superato quota trenta gol in stagione, gli altri tre sono degli sconosciuti: Messi, Lewandosky e Cavani). Strootman poverino ha bisogno della bombola d'ossigeno, deve cantare e portare la croce mentre Bergomi decanta sonetti d'amore a De Rossi. E poi c'è Bruno Peres... mamma mia che ca***ta che abbiamo fatto! Un idiota del calcio, in confronto a lui Iturbe ha la sapienza tattica di Xavi. Un allenatore bravo ma troppo prima donna, una rosa con giocatori eccellenti e giocatori finiti o mai esistiti e una società che ancora una volta agirà sugli umori cittadini e non spinta dalla logica. Rimane un secondo posto da difendere e una rimonta difficile con la Lazio che, se non arriva, scriverà un nuovo 26 maggio sulle cronache dell'Urbe.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 14858
Data d'iscrizione : 16.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da giova77 il Ven 17 Mar 2017 - 10:39

Mah io invece non la vedo una situazione così disastrosa.

Primo, non siamo cotti, ieri tutti hanno corso e speso tanto fino al 90', la gamba c'era, la testa anche, ci è mancato un pizzico di cattiveria e di fortuna, ma avremmo meritato il passaggio del turno. Chiaro, qualche giocatore è più stanco di altri, le rotazioni non sono avvenute bene, ma poi nemmeno tanto perchè c'è da considerare che siamo secondi in campionato avendo disputato un'ottima stagione, dietro solo alla Juve che ha un vantaggio competitivo non indifferente, lo stadio.

Difesa a 3 e moduli vari, vedi sopra, ci hanno fatto fare un sacco di punti. Purtroppo abbiamo pagato un tempo non giocato a Lione, che ci è costato caro.

Il fatto di avere un solo centravanti è colpa della società, non certo di Spalletti che l'avrebbe voluto, pagare 18mln Defrel forse sarebbe stata una pazzia oppure ci avrebbe portato ad essere più competitivi (chi lo sa??). La vera sfortuna è che Florenzi si è fatto male una settimana dopo la chiusura del mercato invernale, tutti quanti avevano programmato una Roma con Florenzi super titolare almeno da Marzo, quella è stata una perdita importante. Bruno Peres è stato un flop, penso che nessuno si sarebbe aspettata una cosa del genere.

Concordo sull'allenatore prima donna ormai in perenne lite con tutta la stampa romana, e credo che a questo punto a Giugno andrà via, voglio poi vedere chi andremo a prendere; se penso che hanno dato credito ad un allenatore scarso come Garcia, ho paura di scoprire cosa hanno in mente.

Pallotta è a Roma e ha detto che deve fare una dichiarazione importante...per lo stadio? Per il nuov ds? Per il rinnovo dell'allenatore? Aspettiamo e vediamo

E' vero è sempre la stessa storia, ma la stagione non è finita, serve un'impresa contro la Lazio (e sarà molto più dura che contro il Lione) e dobbiamo assolutamente arrivare secondi. E' sempre la stessa storia, ma io quest'anno in linea generale ho quasi sempre visto un buon calcio offerto dalla squadra e non mi posso lamentare di grandi delusioni, per ora.
avatar
giova77
Utente appassionato
Utente appassionato

Numero di messaggi : 1872
Data d'iscrizione : 30.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da GialloRosso81 il Ven 17 Mar 2017 - 11:05

Tutte osservazioni giuste quelle di Luciano ma veramente oggi non mi sento di criticare la squadra semmai ci sono indicazioni utili per migliorare per il futuro ma colpevoli non ce ne sono, ieri hanno dato tutto.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6934
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da QuattroTreTre il Ven 17 Mar 2017 - 11:31

Le indicazioni per migliorare ci sono sempre state, ma da anni vengono ignorate.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 14858
Data d'iscrizione : 16.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da bardamu il Ven 17 Mar 2017 - 16:05

La difesa a tre l'ho immaginata già a settembre e c'è da dire che era l'unica soluzione (purtroppo) per ovviare alle deficienze di quella a 4 per la mancanza di terzini veri e/o di una coppia di centrali all'altezza della situazione. Purtroppo (ancora) c'è da dire anche che i piedi dei centrali non sono buoni e ciò provoca problemi in fase di costruzione sia che giochi a tre che se giochi a quattro. Il capitolo derossi ormai è diventato una tragicommedia all'italiana ma a proposito nn voglio dire altro che sono 5 anni che dico le stesse cose.
Sul resto della squadra c'è poco da dire che nn abbia già detto. Ripeto solo che dzeko ha fatto il suo dovere al 75% perché se è vero che ha fatto anche i gol che si è mangiato l'anno scorso è anche vero che in tutte le partite importanti (tranne le trasferte di milano e villareal) è sempre mancato alla grande. Gli metti uno bravo addosso e finisce lì, scompare misteriosamente dal campo, non ne prnde una.
Su spalletti cosa volete che vi dica? nel complesso una delusione. Le sue scelte di tener fuori entrambi gli esterni gridano vendetta, le sue fissazioni sono ormai diventate grottesche e il suo modo di atteggiarsi ridicolo.
credo sia meglio ormai che vada alla juve per vincere facile lo scudetto e il teofeo tim e perdere come al solito in cempions.
crdo che a roma sia meglio fare un bagno di umiltà e prendere uno alla gasperini. i motivi li ho già esposti.
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 9288
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da giova77 il Ven 17 Mar 2017 - 16:39

Il problema è che voi dipingete una stagione come orrenda, quando invece abbiamo fatto cose buonissime, difesa a 3 o a 4, con De Rossi o senza De Rossi o Dzeko più o meno in forma.

Togliamo l'unica squadra che ha lo stadio di proprietà in Italia e vedete voi chi è al primo posto in classifica. E non venitemi a dire che lo stadio non centra niente. E nemmeno venitemi a dire che la Juve gioca meglio di noi.

E non nominate mai più il nome di Gasperini o Di Francesco o cazzate varie come possibili successori. Un allenatore scarso come Garcia lo abbiamo già avuto e ha dato i suoi frutti, vediamo di non ripetere "sempre la stessa storia".
avatar
giova77
Utente appassionato
Utente appassionato

Numero di messaggi : 1872
Data d'iscrizione : 30.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da bardamu il Ven 17 Mar 2017 - 16:57

con gasperini nn devi vincere ma fare soldi non esponendoti con contratti milionari (visto che non hai lo stadio). non pensiamo che sia lo stadio il problema, quando avremo lo stadio ne riparleremo. i problemi più importanti sono altri. la juve fa storia a sé ha sempre vinto anche quando nn aveva lo stadio, e ha (quasi) sempre perso in europa anche da quando ha lo stadio. a certi livelli conta il blasone.
la stagione per me non è fallimentare, è come me l'aspettavo per questo nn sono sportivamente soddisfatto perché nn mi aspettavo più di quello che finora è arrivato. se arriveremo secondi sarà un po' di poù di quello che mi aspettavo, che è il minimo sindacale, il terzo posto. avevo dichiarato che era il quarto se si fosse imposta pesantemente una milanese ma così nn è stato.
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 9288
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da giova77 il Ven 17 Mar 2017 - 17:08

Gasperini è un anticalcio, ex gobbo e non lo voglio. MAI.

La Juve quando non aveva lo stadio faticava molto di più a vincere e tutti sappiamo come vinceva...

avatar
giova77
Utente appassionato
Utente appassionato

Numero di messaggi : 1872
Data d'iscrizione : 30.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da Cerezo74 il Ven 17 Mar 2017 - 20:29

giova77 ha scritto:Il problema è che voi dipingete una stagione come orrenda, quando invece abbiamo fatto cose buonissime, difesa a 3 o a 4, con De Rossi o senza De Rossi o Dzeko più o meno in forma.

Togliamo l'unica squadra che ha lo stadio di proprietà in Italia e vedete voi chi è al primo posto in classifica. E non venitemi a dire che lo stadio non centra niente. E nemmeno venitemi a dire che la Juve gioca meglio di noi.

E non nominate mai più il nome di Gasperini o Di Francesco o cazzate varie come possibili successori. Un allenatore scarso come Garcia lo abbiamo già avuto e ha dato i suoi frutti, vediamo di non ripetere "sempre la stessa storia".

la stagione non è orrenda è la solita buona stagione ,non si vince nulla ma si arriva secondi per distqacco(che per noi è grasso che cola)

avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 31185
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 43
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da Cerezo74 il Ven 17 Mar 2017 - 20:30

bardamu ha scritto:con gasperini nn devi vincere ma fare soldi non esponendoti con contratti milionari (visto che non hai lo stadio). non pensiamo che sia lo stadio il problema, quando avremo lo stadio ne riparleremo. i problemi più importanti sono altri. la juve fa storia a sé ha sempre vinto anche quando nn aveva lo stadio, e ha (quasi) sempre perso in europa anche da quando ha lo stadio. a certi livelli conta il blasone.
la stagione per me non è fallimentare, è come me l'aspettavo per questo nn sono sportivamente soddisfatto perché nn mi aspettavo più di quello che finora è arrivato. se arriveremo secondi sarà un po' di poù di quello che mi aspettavo, che è il minimo sindacale, il terzo posto. avevo dichiarato che era il quarto se si fosse imposta pesantemente una milanese ma così nn è stato.

sono daccordo
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 31185
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 43
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da aleforzaroma il Sab 18 Mar 2017 - 9:06

Gasperetto Gasperini gobbo di me**a Grugliaschese non lo voglio nemmeno cm allenatore dei mini pulcini.....Non dite Eresie!!!!!!!!
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschile
Numero di messaggi : 15003
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 42
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da bardamu il Sab 18 Mar 2017 - 11:02

nn è che voglio Gasperini, era un esempio e se ne possono fare altri. ci sono allenatori bravi che magari nn si sono mai cimentati a livelli più alti, non hanno vinto niente e non prendono ingaggi alti, che potrebbero fare bene.
pensare che allegri, forse ultimo nella lista di un certo livello, prende 5 milioni all'anno solo per aver giocato una finale di cl e conte che per ora ha vinto solo a torino ne prende 7,5, ci pone assolutamente fuori dal giro. Sarri non era nessuno, scommetto che l'avremmo visto col fumo negli occhi, ma il napoli son due anni che gioca molto bene.
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 9288
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sempre la stessa storia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum