LA PROSSIMA PARTITA




Ultimi argomenti
» Giornata 9
Ieri alle 20:53 Da GialloRosso81

» PREPARIAMOCI AD ALTRE CESSIONI IMPORTANTI
Lun 15 Ott 2018 - 20:53 Da Framusician

» Giornata 8
Lun 15 Ott 2018 - 19:02 Da bardamu

» domanda tecnica per voi che ne capite e avete voglia e tempo di seguire il calcio
Lun 15 Ott 2018 - 16:17 Da Framusician

» UN CAPITANO. TOTTI AL COLOSSEO
Lun 15 Ott 2018 - 15:11 Da Framusician

» THE WALKING DEAD SEASON 9
Ven 12 Ott 2018 - 21:27 Da QuattroTreTre

» Homeland
Ven 12 Ott 2018 - 21:27 Da QuattroTreTre

» APPENA TORNATO DA EMPOLI
Gio 11 Ott 2018 - 0:04 Da bardamu

» Empoli roma topic non l'ha fatto nessuno?
Dom 7 Ott 2018 - 20:06 Da QuattroTreTre

» Classifica Turno 2
Dom 7 Ott 2018 - 19:04 Da aleforzaroma

» Non avete manco fatto un post per empoli roma
Dom 7 Ott 2018 - 10:29 Da giova77

» La differenza tra diventare grandi e restare nel limbo
Sab 6 Ott 2018 - 20:01 Da giova77

» Giornata 7
Sab 6 Ott 2018 - 19:05 Da QuattroTreTre

» PROPRIO QUESTA ROMA
Gio 4 Ott 2018 - 21:38 Da Framusician

» ROMA Victoria pilsen ore 21,00 il topic ufficiale
Gio 4 Ott 2018 - 21:17 Da asr65

» ROMA-lazie ore 15,00 il topic Ufficiale
Mer 3 Ott 2018 - 23:01 Da aleforzaroma

Iscrizione
Ultimissime
Sport
Highlights
Siti amici
asroma.it
asromaultras.org

A proposito di rottura dei crociati

Andare in basso

A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da GialloRosso81 il Dom 29 Ott 2017 - 12:56

Ma non è che tutti sti lavori in palestra (vedo gli allenamenti su romatv) con macchine e pesi che estendono i muscoli creano trazioni sui legamenti che so tipo microlesioni che poi in campo creano lacerazioni e distacco dei tendini,
Ai miei tempi 0 palestra grandi scatti ripetuti e corse lunghe, ginnastica solo funzionale , mai rotto un crociato mai distorto un ginocchio.


Ultima modifica di GialloRosso81 il Dom 29 Ott 2017 - 16:39, modificato 1 volta
avatar
GialloRosso81
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 7862
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da Cerezo74 il Dom 29 Ott 2017 - 14:46

Ai tuoi tempi nella nazionale italiana giocavano ancora garibaldi ,mazzini e cesare battisti
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschio
Numero di messaggi : 32179
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 44
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da GialloRosso81 il Dom 29 Ott 2017 - 15:29

ma ci saranno stati pure volk amadei e bernardini loik e ferraris IV col pallone di cuoio marrone i pali quadrati ma a nessuno saltavano i legamenti ad ogni partita.
avatar
GialloRosso81
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 7862
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da Framusician il Dom 29 Ott 2017 - 15:56

Ma lo sai che puoi avere ragione Ricca'?
Parlano tutti di sfiga, io non ci credo.
Sfiga è se passi sotto un cornicione e ti cade una tegola in testa e muori, ma ci sarà sempre la responsabilità del proprietario della casa che se avesse fatto la dovuta manutenzione al tetto non lo avrebbe fatto succedere.
Ora bisognerebbe sapere se Norman e Lippi(e) hanno introdotto macchinari nuovi a Trigoria che magari usiamo solo noi.
avatar
Framusician
Admin
Admin

Femmina
Numero di messaggi : 22998
Data d'iscrizione : 04.12.08
Età : 44
Località : Barletta

Zodiaco : Leone Tigre

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da GialloRosso81 il Dom 29 Ott 2017 - 16:35

Io vedo che fanno queste estensioni trazioni con macchinari totalmente inutili, i giocatori devono avere tecnica e essere allenati  alla corsa sul campo, la palestra con macchine e pesi lasciamola ad altri sport .
avatar
GialloRosso81
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 7862
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da QuattroTreTre il Dom 29 Ott 2017 - 18:42

Purtroppo il trend è questo, io non capisco come non correre durante la preparazione possa aiutare a correre di più e meglio durante il campionato, non capisco come gli sforzi ai macchinari, quindi con torsioni regolari e tutto un campionario di movimenti regolari possa preparare a campi dalla superficie irregolare e a contatti (anche non violenti) inaspettati. Cerco di essere più chiaro, fare cyclette anche variando lo sforzo e come andare in bici dove devi tenere conto di mille variabili?
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 16432
Data d'iscrizione : 16.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: A proposito di rottura dei crociati

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum