LA PROSSIMA PARTITA

19 SETTEMBRE ORE 21

REAL - ROMA






Ultimi argomenti
» UNA SQUADRA COSTRUITA COI PIEDI
Oggi alle 14:04 Da bardamu

» REAL MADRID - ROMA TOPIC UFFICIALE
Oggi alle 13:53 Da trecci

» PUNTO ZERO
Oggi alle 13:12 Da Cerezo74

» Inchino alla nobiltà e tributo alla codardia
Oggi alle 12:28 Da trecci

» 11 settembre 2001 - 19 settembre 2018
Ieri alle 20:55 Da giova77

» ROMA - CHIEVO TOPIC UFFICIALE
Ieri alle 20:27 Da QuattroTreTre

» Giornata 4
Ieri alle 20:21 Da QuattroTreTre

» DEFREEEEEELLLL
Mar 18 Set 2018 - 22:07 Da giova77

» VEDIAMO SE NON GLI DANNO ALMENO 10 GIORNATE...
Lun 17 Set 2018 - 0:03 Da Cerezo74

» invece di
Dom 16 Set 2018 - 14:48 Da aleforzaroma

» terrorismo psicologico alla amatriciana
Dom 16 Set 2018 - 13:25 Da aleforzaroma

» Porto zio
Sab 15 Set 2018 - 15:45 Da aleforzaroma

» ETVOILA' STROOTMAN MAN OF THE MATCH
Sab 15 Set 2018 - 14:05 Da Framusician

» SERIAMENTE PREOCCUPATO
Sab 15 Set 2018 - 14:03 Da Framusician

» Risultati I Turno
Gio 13 Set 2018 - 14:26 Da QuattroTreTre

» OPINIONI DI MERCATO
Mar 11 Set 2018 - 20:50 Da Cerezo74

Iscrizione
Ultimissime
Sport
Highlights
Siti amici
asroma.it
asromaultras.org

la nemesi del mercato 2018

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da QuattroTreTre il Dom 2 Set 2018 - 0:30

Io credo di aver scritto "cross e lanci" non solo uno o l'altro. Sono anni che m'inca**o pubblicamente per la miriade di passaggi all'indietro e perdite di tempo varie. Ieri i cross li ha fatti Karsdorp perchè forse ancora non è stato contagiato dall'inutile divieto di provare a creare situazioni da gol con passaggi oltre i dieci i metri.

Che la colpa di tutto sia di Di Francesco mi pare sia cosa assodata, nessuno l'ha negata, neppure lui.

Gol importanti di testa di Dzeko? Consiglio a Barda un ripasso, altri due che mi vengono in mente senza sforzarmi troppo, potrebbero essere quelli delle nostre vittorie a Napoli o sbaglio?

Non si può dormire, non si può prendere un contropiede mentre palleggi.

QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 16303
Data d'iscrizione : 16.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da bardamu il Dom 2 Set 2018 - 8:52

Ok, dunque arriviamo a tre gol di testa in tre anni. 3 su 74... Ma facciamo anche 10 su 74, non mi sembrano numeri in grado di sostenere che roger rabbit sia forte di testa.
avatar
bardamu
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 10212
Data d'iscrizione : 06.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 9:01

Io mi ripeto: avrei tenuto Nainggolan, Strootman e Alisson. Al massimo avrei sacrificato solo uno dei 3 (probabilmente Alisson, visto il ricavo). Nainggolan fa quello che fanno (molti) altri, con la differenza che (molti) altri non lo mettono in pubblico. Può essere accusato di non rispettare il bon ton ma non di essere un ipocrita. Peraltro, analizzando le sciocchezze dello scorso anno, penso che la più grossa l'abbia fatta De Rossi contro il Genoa. Costò 2 punti e aprì un ciclo negativo di diverse partite, non mi pare che un bicchiere di spumante e l'associazione di un'entità soprannaturale del tutto fittizia ad un entità suina del tutto reale abbia fatto tutti sti danni.
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da giova77 il Dom 2 Set 2018 - 9:52

Eh però se la società da un codice etico bisogna rispettarlo. La stessa cosa che ha fatto la Juve con Vidal e Caceres
avatar
giova77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3060
Data d'iscrizione : 30.08.16

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 10:48

Già, solo che andrebbe applicato anche quello sportivo. Altrimenti ci ritroviamo con un Nainggolan in meno per una stronzata fuori dal campo e un De Rossi in più con numerose stronzate in campo. In realtà ci ritroviamo anche con uno Strrotman in meno, senza stronzate dentro e fuori dal campo. scratch
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da bardamu il Dom 2 Set 2018 - 10:50

non è per continuare una sterile polemica, ormai nainggolan non cè'più e ce ne facciamo una ragione, ma se esiste un codice etico e per un errore sei fuori allora ti metto in tribuna finché ti vendo e ti multo o non ti pago più. Se la società vuole diventare una congrega di orsoline faccia pure. Ma nainggolan la seconda parte di stagione l'ha giocata tutta e se non sbaglio è stato anche generalmente uno dei migliori.
Comunque al di là di questo, se facciamo la somma dei cartellini di schick (acquisto di grido dello scorso anno) pastore cristante nzonzi e kluivert, direi che la squadra ha speso tanto quanto ha incassato con salah alisson nainggolan e strootman. E su questa base che bisognerà valutare se questi investimenti hanno migliorato o peggiorato la situazione, cioè il lavoro di monchi. Ma una cosa è certa, mentre lo scorso anno c'è stata una sola operazione importante (schick che non ha visto il campo per salah) quest'anno il barbone si è scatenato e per collaudare la squadra ci vorranno mesi. Speriamo di non passare i guai che ha passato il milan lo scorso anno.
avatar
bardamu
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 10212
Data d'iscrizione : 06.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da aleforzaroma il Dom 2 Set 2018 - 10:51

horizon77 ha scritto:Io mi ripeto: avrei tenuto Nainggolan, Strootman e Alisson. Al massimo avrei sacrificato solo uno dei 3 (probabilmente Alisson, visto il ricavo). Nainggolan fa quello che fanno (molti) altri, con la differenza che (molti) altri non lo mettono in pubblico. Può essere accusato di non rispettare il bon ton ma non di essere un ipocrita. Peraltro, analizzando le sciocchezze dello scorso anno, penso che la più grossa l'abbia fatta De Rossi contro il Genoa. Costò 2 punti e aprì un ciclo negativo di diverse partite, non mi pare che un bicchiere di spumante e l'associazione di un'entità soprannaturale del tutto fittizia ad un entità suina del tutto reale abbia fatto tutti sti danni.

" Costò 2 punti e aprì un ciclo negativo di diverse partite, non mi pare che un bicchiere di spumante e l'associazione di un'entità soprannaturale del tutto fittizia ad un entità suina del tutto reale abbia fatto tutti sti danni.[/quote] "

Perdonami,il solo diploma di geometra non mi basta per capire cosa intendevi dopo la prima virgola.... scratch
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschio
Numero di messaggi : 15879
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 43
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da bardamu il Dom 2 Set 2018 - 10:57

che abbiamo perso uno dei migliori giocatori della serie A per una bestemmia e una sbronza. O meglio, perché la società ha un codice etico che si fonda sul buoncostume
avatar
bardamu
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 10212
Data d'iscrizione : 06.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da aleforzaroma il Dom 2 Set 2018 - 11:02

Staremo a vedere....io non lancio anatemi e cristi alla terza di Campionato.Poi,ninjia a parte ( che avrei tenuto ) vogliam dire,come peraltro da molti ammesso,che Strootman fosse un giocatore normale almeno da dopo l'ultimo infortunio?
Anche a me piaceva x grinta e dedizione ma pare che abbiamo dato via un fenomeno....
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschio
Numero di messaggi : 15879
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 43
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 11:07

bardamu ha scritto:che abbiamo perso uno dei migliori giocatori della serie A per una bestemmia e una sbronza. O meglio, perché la società ha un codice etico che si fonda sul buoncostume
Esatto. Ma la cosa più buffa è che sia addirittura la Juve a dettare le regole del buoncostume. Non so cosa ne pensate voi, ma a me le parole "Juve" e "codice etico" suonano come un ossimoro.
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 11:13

aleforzaroma ha scritto:Staremo a vedere....io non lancio anatemi e cristi alla terza di Campionato.Poi,ninjia a parte ( che avrei tenuto ) vogliam dire,come peraltro da molti ammesso,che Strootman fosse un giocatore normale almeno da dopo l'ultimo infortunio?
Anche a me piaceva x grinta e dedizione ma pare che abbiamo dato via un fenomeno....
Forse non era un fenomeno, ma la sua cessione è l'ultimo atto dello smantellamento di un gruppo che lo scorso anno aveva fatto bene e andava solo puntellato. Cristante e Nzonzi sono disorientati. Ci vorrà un pò prima che prendano le misure e trovino l'affiatamento. È normale. Ma nel frattempo avremo perso dei punti e, se continua così, anche l'allenatore.
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da aleforzaroma il Dom 2 Set 2018 - 11:20

horizon77 ha scritto:
bardamu ha scritto:che abbiamo perso uno dei migliori giocatori della serie A per una bestemmia e una sbronza. O meglio, perché la società ha un codice etico che si fonda sul buoncostume
Esatto. Ma la cosa più buffa è che sia addirittura la Juve a dettare le regole del buoncostume. Non so cosa ne pensate voi, ma a me le parole "Juve" e "codice etico" suonano come un ossimoro.

Che le parole codice etico e Juve non centrino un c***o è assodato,gli unici a non ammetterlo sono gli stessi gobbi che difatti insistono nel dire che calciopoli,le intercettazioni di Moggi ed arbitri fossero inventate e false.... non serve aggiungere altro,MERDE!

Allo stesso modo però non credo che la ns dirigenza abbia preso i gobbi cm modello ma abbia voluto dare un segnale su come i calciatori debbano comportarsi,social compresi,poi  tutto ciò non significa che abbian fatto bene X carità.
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschio
Numero di messaggi : 15879
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 43
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da bardamu il Dom 2 Set 2018 - 12:01

La gobba è nota per essere stata sempre una società con regole durissime. In pieno stile sabaudo. Negli anni novanta addirittura ebbero qualche difficoltà a tollerare il codino di Roberto Baggio, per non parlare dei tatuaggi di Vidal, certo, e chissà quante altre cose. Fino alle storte di muso su Bernardeschi che si presentò indossando una gonna senza mostrare alcuna credenziale sulle sue probabili origini scozzesi. Poi devono averlo accettato solo perché il cognome evocava limpidamente il volgare epiteto in uso in molte parti d'Italia per indicare l'organo sessuale femminile.
Che io ricordi, la Roma ha sempre voluto differenziarsi da questa freddezza ingessata, lasciandosi condizionare dal calore dei colori e degli animi, dallo spirito dei brasiliani piuttosto che dal rigore.
Ora questo non deve significare che va bene l'anarchia e ciascuno facesse quel che vuole, ma nemmeno che dobbiamo diventare un collegio oxfordiano.
avatar
bardamu
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 10212
Data d'iscrizione : 06.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 12:50

Concordo, intendevo che è nota anche per essere il club con i peggiori illeciti sportivi. Sono storicamente bravi a fare i codici etici all'interno della loro società, ma altrettanto bravi ad infrangere le regole sportive (calciopoli, doping, ecc.ecc.). Non è che possano dare ste lezioni di etica insomma...


Ultima modifica di horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 15:27, modificato 1 volta
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da horizon77 il Dom 2 Set 2018 - 13:01

aleforzaroma ha scritto:
horizon77 ha scritto:
bardamu ha scritto:che abbiamo perso uno dei migliori giocatori della serie A per una bestemmia e una sbronza. O meglio, perché la società ha un codice etico che si fonda sul buoncostume
Esatto. Ma la cosa più buffa è che sia addirittura la Juve a dettare le regole del buoncostume. Non so cosa ne pensate voi, ma a me le parole "Juve" e "codice etico" suonano come un ossimoro.

Che le parole codice etico e Juve non centrino un c***o è assodato,gli unici a non ammetterlo sono gli stessi gobbi che difatti insistono nel dire che calciopoli,le intercettazioni di Moggi ed arbitri fossero inventate e false.... non serve aggiungere altro,MERDE!

Allo stesso modo però non credo che la ns dirigenza abbia preso i gobbi cm modello ma abbia voluto dare un segnale su come i calciatori debbano comportarsi,social compresi,poi  tutto ciò non significa che abbian fatto bene X carità.

Mi riferivo a giova che aveva indicato la gestione dei casi di Vidal e Caceres, non penso che i gobbi siano nella posizione di poter insegnare l'etica a qualcuno, dopo tutte le nefandezze commesse. Tornando a noi, Nainggolan era stato punito con l'esclusione da una gara e una multa salatissima. Aveva pagato e poteva bastare, non c'era bisogno di cederlo. Anche se a sto punto, alla luce delle cessioni di Alisson e Strootman, dubito che il motivo sia stato quello.
avatar
horizon77
Utente fedele
Utente fedele

Numero di messaggi : 3297
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da QuattroTreTre il Dom 2 Set 2018 - 18:27

bardamu ha scritto:Ok, dunque arriviamo a tre gol di testa in tre anni. 3 su 74... Ma facciamo anche 10 su 74, non mi sembrano numeri in grado di sostenere che roger rabbit sia forte di testa.

Beh, intanto si parlava di gol importanti, con i cross non si segna solo di testa, di solito ne scaturiscono contrasti e rimpalli che costituiscono occasioni. Di sicuro un cross anche fatto male, vale più di duecento passaggi indietro.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 16303
Data d'iscrizione : 16.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da QuattroTreTre il Dom 2 Set 2018 - 18:29

horizon77 ha scritto:Già, solo che andrebbe applicato anche quello sportivo. Altrimenti ci ritroviamo con un Nainggolan in meno per una stronzata fuori dal campo e un De Rossi in più con numerose stronzate in campo. In realtà ci ritroviamo anche con uno Strrotman in meno, senza stronzate dentro e fuori dal campo. scratch

Beh, forse ti sei perso la mobilitazione nazionale per garantire il perdono a De Rossi.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 16303
Data d'iscrizione : 16.04.13

Torna in alto Andare in basso

Re: la nemesi del mercato 2018

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum