LA PROSSIMA PARTITA






Ultimi argomenti
» Metodo Roma
Oggi alle 13:49 Da trecci

» Facciamo il punto sugli acquisti concreti (da aggiornare nel caso)
Oggi alle 13:43 Da GialloRosso81

» VOCI DI MERCATO STAGIONE 2017-18
Oggi alle 10:10 Da Framusician

» Sabatini Addio!!
Ieri alle 23:48 Da Framusician

» Divisa away 17/18
Ieri alle 22:31 Da Framusician

» COMPLIMENTI PER IL TEMPISMO
Mar 27 Giu 2017 - 22:57 Da Framusician

» Quasi non ci credo!
Lun 26 Giu 2017 - 12:06 Da Framusician

» BARDACONCORSO - CLASSIFICHE FINALI
Dom 25 Giu 2017 - 18:20 Da aleforzaroma

» SERIE TV
Gio 22 Giu 2017 - 22:27 Da Cerezo74

» Alla giuve la banana rischia di rimanere sullo stomaco!
Mer 21 Giu 2017 - 16:32 Da nullisecundus1927

» GRANDE HECTOR MORENO
Mar 20 Giu 2017 - 20:22 Da Cerezo74

» NUOVO STADIO
Dom 18 Giu 2017 - 15:49 Da Framusician

» VICINO AL FRATELLO LUCIANO
Dom 18 Giu 2017 - 12:14 Da giova77

» Monchi su Rudiger
Ven 16 Giu 2017 - 16:13 Da Framusician

» DI FRANCESCO
Mer 14 Giu 2017 - 18:10 Da Framusician

» Mi presento
Mar 13 Giu 2017 - 20:19 Da nullisecundus1927

Iscrizione
Ultimissime
Sport
Highlights
Siti amici
asroma.it
asromaultras.org

una cosa per volta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

una cosa per volta

Messaggio Da bardamu il Lun 29 Ago 2016 - 21:36

Ora per me è il momento della critica asciutta, davvero parlo solo cercando di analizzare razionalmente le cose, senza sentimenti.
E partirei dalla politica di mercato. Perché io non posso credere che in tutti questi anni non si è fatto altro che modificare, di anno in anno, profondamente la difesa continuando a prendere una media di due gol a partita e realizzando plusvalenze inaudite su ogni difensore che abbia dimostrato nell'arco di tre-quattro partite di poter meritare un posto da titolare in una buona squadra... di più, si è cominciato ora a investire su centrali che sono in realtà terzini, su terzini che sono in realtà centrocampisti e l'unico di ruolo che è stato preso si è rotto e sta fuori per tre quarti di stagione. È veramente una gestione imbarazzante e quello che mi fa più inca**are è che credevo che Spalletti avesse il controllo della situazione, e invece sta dimostrando che chi lo ha cacciato dallo Zenit per le sue figure di me**a in campo internazionale e la valanga di gol subiti non sia uno str***o. Pensavo che Spalletti fosse in grado di riportare un equilibrio e invece, se possibile, con lui le cose sono peggiorate, perché i difensori sono stati comprati ma sbagliati e difesa a 3 a 4 o a 5 non cambia proprio niente. 
Sul resto non voglio pronunciarmi (gestione DeRossi e Totti, argomento trito e ritrito), ma penso che questo sia il primo tassello debole che scopre il nervo su molti fronti, da una gestione societaria altamente inefficace per finire all'enorme delusione (per me questo è) legata al tecnico, in cui tutti speravano grandemente, ma che sta dimostrando di essere clamorosamente fuori dalle corde, da ogni possibile speranza di cambiamento e, se vogliamo, anche da ogni possibile speranza che veramente ci capisca qualcosa più degli altri.
È proprio Spalletti, per me da un po' di tempo ormai, che ha dimostrato di essere un flop. Il resto della squadra e della società lo era già da prima e molti di noi si sperava in lui. Purtroppo invano, e dispiace dirlo.
Io ormai credo che possibilità nell'immediato non ce ne siano, penso che per una situazione del genere serva una rivoluzione ma nel vero senso della parola. E le rivoluzioni poi portano sempre a situazioni estreme, a regimi che alla lunga sono forse peggiori di ciò che rivoluzionano, ma ditemi voi se non sarebbe il caso di sperare di ribaltare veramente tutto per vedere qualcosa di diverso. 
Le parole vuote ormai hanno riempito i fossi, le prese per il c**o non reggono più. Anche i morti ne hanno le palle piene.


Ultima modifica di bardamu il Lun 29 Ago 2016 - 21:50, modificato 1 volta
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 8990
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da GialloRosso81 il Lun 29 Ago 2016 - 21:48

La cosa che più mi delude in questo momento è la Garciizzazione di Spalletti da uomo forte e autorevole a molle e incerto gestore sottomesso alle pressioni della piazza e condizionato al punto di non avere la forza di escludere De Rossi dopo l'ennesima disastrosa partita che vanifica 8 mesi di lavoro.
Niente da fare lui lo perdona usa la linea morbida gli toglie la fascia ma è solo un provvedimento di facciata, era l'occasione per farlo fuori definitivamente invece lo propone titolare dal primo al 93 esimo e lui imperturbabile ci ripaga sfoggiando l'ennesima incredibile partita di mer.da.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6743
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da bardamu il Lun 29 Ago 2016 - 21:58

concordo. per me ormai è lì solo per avere un contratto retribuito e dimostrare, per assurdo, che non è per colpa sua se si finisce sempre per fare patatrac ma perché è proprio una questione tantrica.
Mi dà l'impressione di essersi calato nei panni del più grande paraculo del mondo (e questo dopo aver dovuto cedere nella questione che ha riguardato Totti nella scorsa primavera). Credo anche che quando la situazione precipiterà butterà nella mischia anche lui... insomma secondo me in un certo senso sta giocando a fare il sado-masochista. Altro che Ceres  Very Happy
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 8990
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Framusician il Lun 29 Ago 2016 - 23:29

A me preoccupa che neanche Garcia all'inizio pareva così. 
E sì, ha dovuto cedere, ma io al posto suo mi sarei dimessa,  piuttosto che fare così. 
O aspetta per farlo un altro Zenit con cui trovare un accordo?
avatar
Framusician
Admin
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 22110
Data d'iscrizione : 04.12.08
Età : 42
Località : Barletta

Zodiaco : Leone Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da aleforzaroma il Mar 30 Ago 2016 - 11:19

OK OK TIME OUT X NOI!

Siamo partiti cmq non malaccio in campionato,ora c'è la sosta della nazionale ergo un bel respiro e tranquillità.
Spalletti non e' diventato un coglione dalla sera alla mattina e secondo me quest'anno vuole dare una svolta alla squadra fin da subito.

Quindi fiducia,siete Romanisti,siatelo SEMPRE! (poi l'imminkio ci sta,sono il primo,pero' non scriviamo cm se stessimo parlando di stagione fallimentare,siamo alla 2da di campionato!!)
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschile
Numero di messaggi : 14910
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 42
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da bardamu il Mar 30 Ago 2016 - 14:52

Sai qual è il problema Ale? Che non ho parlato io di scudetto ma Pallotta, che non ho parlato io di squadra forte ma Spalletti, e che tutti i romanisti sanno che il primo obiettivo stagionale era qualificarsi per la cl, vuoi perché la squadra ha bisogno di introiti vuoi perché lo scorso anno arrivare terzi ha rappresentato un successo stagionale dopo che, invece, si sarebbe dovuto registrare un altro fallimento e cioè non aver vinto lo scudetto che era l'obiettivo di Pallotta Garcia e tutti qua ti gli altri.
Ora se la qualificazione non è arrivata bisogno registrare il fallimento del primo obiettivo, cbe è pesantissimo per i motivi anzidetti.
Naturalmente per il campionato l'obiettivo minimo, per una squadra che dice di voler lottare per lo scudetto, è lottare per lo scudetto il che vuol dire lottare ler lo scudetto non arrivare secondi o terzi a 23 punti dalla prima...
Sugli altri due obiettivi, el e coppa otalia, che dire? Nn sono neanche obiettivi considerati, perché si sa, la Roma tutti gli anni ad agosto a chiaccbiere vince sempre lo scudetto, e quindi gli altri obiettivi li può snobbare...
In ogni caso finché la matematica non darà verdetti  è sempre lecito sperare. Ma una cosa è la ragionevolezza altra è la fanfaronaggine. A me pare che nell'ambiente (nn in me) l'entusiasmo sia già sotto i tacchi e si cerchi di raccogliere i cocci. Se non ne sei convinto leggi tra le righe nelle inutili interviste a Spalletti e dimmi come possano coniugarsi questi due concetti:
1 questa è una delle rose più forti che ho allenato, siamo già forti ora dobbiamo diventare grandi, siamo in corsa su tutti i fronti
2 ho un gruppo di buoni giocatori ma non abbiamo la mentalità adeguata, se incontriamo due difficoltà andiamo subito in crisi, quando si sbagliano passaggi di 5 metri diventa difficile difendersi e gestire il risultato.

Sono frasi dette a distanza di nn più di 15 giorni l'una dall'altra con in mezzo 4 partite finite unoauno con un espulso quattroazero con un rigore inesistente e uno dubbio, zeroatre con due espulsi, dueadue subito di rimonta dal dueazero.

Non siamo noi a nn dover parlare di fallimenti, sono loro che dovrebbero evitare di riempirsi la bocca di fanfaronate e parlare di obiettivi.


NB naturalmente in me non c'è entusiasmo sotto i tacchi, l'entusiasmo non c'è mai stato, c'è ora stanchezza e fastidio. Ma parlo delle cose non per convincere gli altri che sia tutto un fallimento ma semmai per rcercare di rilevare aspetti e problematiche che molto spesso passano in secondo piano
avatar
bardamu
Utente da incorniciare
Utente da incorniciare

Numero di messaggi : 8990
Data d'iscrizione : 06.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da GialloRosso81 il Mar 30 Ago 2016 - 16:37

Ale hai ragione ma l'amarezza per il modo in cui siamo usciti dalla champions e' molto dura da passare.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6743
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da GialloRosso81 il Mar 30 Ago 2016 - 16:39

Ale hai ragione ma l'amarezza per il modo in cui siamo usciti dalla champions e' molto dura da passare.
avatar
GialloRosso81
Utente caparbio
Utente caparbio

Numero di messaggi : 6743
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da QuattroTreTre il Mar 30 Ago 2016 - 19:05

Intanto festeggio per il ritorno al papello di Bardamu, poi devo dire che concordo praticamente con tutto quello che ha scritto. Sapete già come la penso sulla gestione del via vai di mercato, alcuni anni fa chiedevo che si facesse una squadra colma di primavera (quindi a basso costo) ma che rimanesse quella per almeno cinque anni, invece ogni anno c'è una mezza rivoluzione che non diventa mai il ribaltone che "purifica" l'ambiente, ma sempre solo un "ribaltino" che alla fine ha come obiettivo delle mire gattopardesche, ovvero tutto cambia perchè nulla cambi e ci ritroviamo sempre con i soliti "colpevoli" che vengono promossi a furor di popolo come santi, innnocenti e unici rappresentati dello spirito di squadra. Spalletti sta facendo quello che altri hanno fatto, ovvero lasciarsi guidare dagli umori ambientali ed essere pilatescamente traslatore della volontà popolare. La primavera vince scudetti e si mostra nella sua bellezza in Europa (nonostante Alberto De Rossi), ma le "promozioni" in prima squadra sono quasi zero e comunque solo d'emergenza. Il tanto ammirato Sassuolo forse ha più ex primavera giallorossa di quanti ne abbiamo noi. Io sono profondamente amareggiato, non riesco a smettere di sognare, ma la delusione è profonda.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 14640
Data d'iscrizione : 16.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Cerezo74 il Mar 30 Ago 2016 - 19:18

aleforzaroma ha scritto:OK OK TIME OUT X NOI!

Siamo partiti cmq non malaccio in campionato,ora c'è la sosta della nazionale ergo un bel respiro e tranquillità.
Spalletti non e' diventato un coglione dalla sera alla mattina e secondo me quest'anno vuole dare una svolta alla squadra fin da subito.

Quindi fiducia,siete Romanisti,siatelo SEMPRE! (poi l'imminkio ci sta,sono il primo,pero' non scriviamo cm se stessimo parlando di stagione fallimentare,siamo alla 2da di campionato!!)

siamo partiti non malaccio?????????????


ma quando mai nella nostra storia abbiamo recuperato 2 punti sui gobbi

oggi sono 2 a giugno saranno i consueti 15/20
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 30975
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 42
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da QuattroTreTre il Mar 30 Ago 2016 - 19:26

Vorrei aggiungere una nota su El Sharaawy che rientrando dall'europeo forse non è in forma smagliante, ma mi pare stranamente indolente e non credo sia nel carattere di questo giocatore. Io credo che sia in atto un processo per passare definitivamente alla difesa a cinque e che anche chi l'anno scorso aveva meritato, non abbia alcuna certezza.
avatar
QuattroTreTre
Gold Member
Gold Member

Numero di messaggi : 14640
Data d'iscrizione : 16.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Cerezo74 il Mar 30 Ago 2016 - 20:34

a parte che noi 5 difensori non li abbiamo nemmeno contando derossi e florenzi con sono difensori
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 30975
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 42
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Cerezo74 il Mar 30 Ago 2016 - 20:48

io se mi dicono giochiamo con 11 difensori e vinciamo lo scudetto ci metto la firma,anzi firmo 3 volte
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 30975
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 42
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da aleforzaroma il Mer 31 Ago 2016 - 8:17

Io vi dico che abbiamo cmq avuto degli innesti importanti in difesa e teniamo (salvo ultimissime sorprese) manolas e di avere fiducia!
Certo il pareggio di cagliari al 88esimo e la sconfitta contro il porto fanno male certo MA siamo appena all'inizio,una buona EL ed un buon campionato possono essere alla ns portata,vedrete.


avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschile
Numero di messaggi : 14910
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 42
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da giova77 il Mer 31 Ago 2016 - 8:43

Io voglio pensare positivo e mi dissocio dal resto dei pensieri negativi.
Vedo di analizzare l'inizio di stagione secondo il mio punto di vista.
Preparazione/ritiro/mercato: buone basi, doppie sedute, secondo me hanno fatto un buon lavoro atletico. Amichevoli discrete. La sfiga ha voluto che si rompessero due difensori importanti, Rudiger era già stato acquistato dal Chelsea (e probabilmente questo avrebbe salvato la cessione di Pjanic), Mario Rui sarebbe stato all'altezza di Digne (più o meno). I giocatori arrivati dopo sono ancora da valutare, non possiamo giudicarli dopo 2/3 partite.
Porto-Roma 1-1: una sola squadra in campo fino che si giocava 11 vs 11, continuo a ripetere che alla fine del 1t il risultato giusto doveva essere 0-3. Poi in 10 vs 11 non si possono fare commenti, fuori casa, con differenza di preparazione, è anche troppo che abbiamo chiuso 1-1.
Roma-Udinese: primo tempo malino (ma avevamo giocato 3 giorni prima), secondo tempo senza storia, rigori o non rigori l'avremmo vinta ugualmente.
Roma-Porto 0-3: brutto approccio mentale, ma essere sotto di 1 gol dopo 7' ha aumentato il disagio e la paura. I c******i di De Rossi e Palmieri hanno fatto il loro, partita non commentabile nel 2t, in 9 vs 11 è impossibile giocare, anzi a momenti pareggiavamo.
Cagliari-Roma 2-2: non capisco perchè si continui a dire che il Cagliari ha meritato il pareggio...Storari ha fatto un paio di miracoli, migliore in campo...boh.

Non sono per niente preoccupato, la squadra è forte e potrà competere su tutti i fronti.
avatar
giova77
Utente appassionato
Utente appassionato

Numero di messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 30.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Cerezo74 il Mer 31 Ago 2016 - 8:45

aleforzaroma ha scritto:Io vi dico che abbiamo cmq avuto degli innesti importanti in difesa e teniamo (salvo ultimissime sorprese) manolas e di avere fiducia!
Certo il pareggio di cagliari al 88esimo e la sconfitta contro il porto fanno male certo MA siamo appena all'inizio,una buona EL ed un buon campionato possono essere alla ns portata,vedrete.




si , ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare



avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 30975
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 42
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da aleforzaroma il Mer 31 Ago 2016 - 11:42

giova77 ha scritto:Io voglio pensare positivo e mi dissocio dal resto dei pensieri negativi.
Vedo di analizzare l'inizio di stagione secondo il mio punto di vista.
Preparazione/ritiro/mercato: buone basi, doppie sedute, secondo me hanno fatto un buon lavoro atletico. Amichevoli discrete. La sfiga ha voluto che si rompessero due difensori importanti, Rudiger era già stato acquistato dal Chelsea (e probabilmente questo avrebbe salvato la cessione di Pjanic), Mario Rui sarebbe stato all'altezza di Digne (più o meno). I giocatori arrivati dopo sono ancora da valutare, non possiamo giudicarli dopo 2/3 partite.
Porto-Roma 1-1: una sola squadra in campo fino che si giocava 11 vs 11, continuo a ripetere che alla fine del 1t il risultato giusto doveva essere 0-3. Poi in 10 vs 11 non si possono fare commenti, fuori casa, con differenza di preparazione, è anche troppo che abbiamo chiuso 1-1.
Roma-Udinese: primo tempo malino (ma avevamo giocato 3 giorni prima), secondo tempo senza storia, rigori o non rigori l'avremmo vinta ugualmente.
Roma-Porto 0-3: brutto approccio mentale, ma essere sotto di 1 gol dopo 7' ha aumentato il disagio e la paura. I c******i di De Rossi e Palmieri hanno fatto il loro, partita non commentabile nel 2t, in 9 vs 11 è impossibile giocare, anzi a momenti pareggiavamo.
Cagliari-Roma 2-2: non capisco perchè si continui a dire che il Cagliari ha meritato il pareggio...Storari ha fatto un paio di miracoli, migliore in campo...boh.

Non sono per niente preoccupato, la squadra è forte e potrà competere su tutti i fronti.


difatti, anche io la penso così, oggi chiude il mercato e la rosa di spalletti è ottima, abbiamo venduto pjanic non maradona x cortesia.
se il pelato non mi fa giocare capitan furetto dannoso cm la peste siamo ben messi, e siamo in tre a giocarci qualcosa noi, napoli ed i gobbi...vedrete vedrete...
avatar
aleforzaroma
Gold Member
Gold Member

Maschile
Numero di messaggi : 14910
Data d'iscrizione : 07.12.08
Età : 42
Località : Provincia di Torino

Zodiaco : Ariete Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Cerezo74 il Mer 31 Ago 2016 - 11:51

mi auguro che voi abbiate ragione.

ma purtroppo sapete meglio di me non è come dite
avatar
Cerezo74
Gold member+
Gold member+

Maschile
Numero di messaggi : 30975
Data d'iscrizione : 06.12.08
Età : 42
Località : Vercelli

Zodiaco : Cancro Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da giova77 il Mer 31 Ago 2016 - 11:56

aleforzaroma ha scritto:
giova77 ha scritto:Io voglio pensare positivo e mi dissocio dal resto dei pensieri negativi.
Vedo di analizzare l'inizio di stagione secondo il mio punto di vista.
Preparazione/ritiro/mercato: buone basi, doppie sedute, secondo me hanno fatto un buon lavoro atletico. Amichevoli discrete. La sfiga ha voluto che si rompessero due difensori importanti, Rudiger era già stato acquistato dal Chelsea (e probabilmente questo avrebbe salvato la cessione di Pjanic), Mario Rui sarebbe stato all'altezza di Digne (più o meno). I giocatori arrivati dopo sono ancora da valutare, non possiamo giudicarli dopo 2/3 partite.
Porto-Roma 1-1: una sola squadra in campo fino che si giocava 11 vs 11, continuo a ripetere che alla fine del 1t il risultato giusto doveva essere 0-3. Poi in 10 vs 11 non si possono fare commenti, fuori casa, con differenza di preparazione, è anche troppo che abbiamo chiuso 1-1.
Roma-Udinese: primo tempo malino (ma avevamo giocato 3 giorni prima), secondo tempo senza storia, rigori o non rigori l'avremmo vinta ugualmente.
Roma-Porto 0-3: brutto approccio mentale, ma essere sotto di 1 gol dopo 7' ha aumentato il disagio e la paura. I c******i di De Rossi e Palmieri hanno fatto il loro, partita non commentabile nel 2t, in 9 vs 11 è impossibile giocare, anzi a momenti pareggiavamo.
Cagliari-Roma 2-2: non capisco perchè si continui a dire che il Cagliari ha meritato il pareggio...Storari ha fatto un paio di miracoli, migliore in campo...boh.

Non sono per niente preoccupato, la squadra è forte e potrà competere su tutti i fronti.


difatti, anche io la penso così, oggi chiude il mercato e la rosa di spalletti è ottima, abbiamo venduto pjanic non maradona x cortesia.
se il pelato non mi fa giocare capitan furetto dannoso cm la peste siamo ben messi, e siamo in tre a giocarci qualcosa noi, napoli ed i gobbi...vedrete vedrete...

quoto, attendiamo la fine del mercato per tirare le somme.

La Juve certamente è una super potenza, anche il Napoli ha acquistato bene, soprattutto negli ultimi giorni. Noi possiamo dire la nostra, certo il primo posto è davvero quasi impossibile, ma per il secondo possiamo giocarcela ad armi pari.
avatar
giova77
Utente appassionato
Utente appassionato

Numero di messaggi : 1546
Data d'iscrizione : 30.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: una cosa per volta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum